Navigation

LU: al volante ubriaco e drogato, mette in pericolo passanti

La polizia cantonale lucernese è alla ricerca di eventuali testimoni che hanno notato la guida spericolata del 18enne la sera di Capodanno KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 gennaio 2020 - 11:07
(Keystone-ATS)

La polizia lucernese ha fermato la sera di Capodanno in città un automobilista di 18 anni che guidava sotto l'influsso di alcol e stupefacenti e che, poco prima di venir bloccato, ha commesso varie infrazioni e causato diversi danni materiali.

Controlli ulteriori hanno rivelato che il giovanecon la sua guida spericolata ha messo in pericolo la vita di alcuni passanti e non era in possesso della patente.

Il conducente, di nazionalità svizzera, è stato notato verso le 22.10 mentre viaggiava a bordo della sua vettura senza rispettare i cartelli delle strade a senso unico, infrazione ripetuta con la polizia già alle calcagna. L'auto ha inoltre urtato un cartello di divieto di posteggio.

Sul "Seebrücke" del capoluogo lucernese, il 18enne ha poi eluso un posto di blocco e ha in seguito messo a repentaglio la vita di due passanti che, per evitare di essere investiti, si sono gettati ai lati della strada. Il conducente ha poi finito la sua pazza corsa contro un deposito di biciclette, danneggiando diverse due ruote.

I danni materiali sono stimati in circa 15'000 franchi, precisa la polizia, la quale è alla ricerca di eventuali testimoni e invita i due passanti che sono riusciti a scansare l'automobile guidata dal 18enne a sporgere denuncia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.