Navigation

LU: casa e fienile distrutti dalle fiamme a Rothenburg

Una abitazione e un annesso fienile sono stati completamente distrutti dalle fiamme la notte scorsa in una fattoria situata una decina di chilometri a nord di Lucerna. sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 30 settembre 2019 - 16:07
(Keystone-ATS)

Una casa e un annesso fienile sono stati completamente distrutti dalle fiamme la notte scorsa in una fattoria situata una decina di chilometri a nord di Lucerna. Un pompiere è stato portato all'ospedale per un controllo. La causa del sinistro non è nota.

La polizia è stata avvertita ieri alle 23:18 che un incendio era scoppiato nella zona di Hirseln, tra Rothenburg ed Eschenbach, nel canton Lucerna. Quando i pompieri sono arrivati sul posto una parte della casa era già completamente in preda alle fiamme. A causa del vento impetuoso, l'incendio si poi è diffuso rapidamente a tutta l'abitazione e nel fienile, precisa un comunicato odierno della polizia cantonale.

L'edificio è completamente bruciato. Al momento non è possibile quantificare i danni materiali. La causa dell'incendio è attualmente oggetto di indagine da parte della polizia di Lucerna.

Non c'erano persone in casa quando è scoppiato l'incendio, e gli animali non sono stati feriti dalle fiamme. Un vigile del fuoco è stato portato in ospedale per sospetta intossicazione da fumo. Sul posto sono entrati in azione circa 110 pompieri dei corpi di Rothenburg, Rain ed Emmen.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.