Navigation

LU: gas tossico in tromba scale, edificio evacuato a Lucerna

Vigili del fuoco e squadre di soccorso chimico sono intervenuti per la presenza di un gas tossico in un edificio nel centro di Lucerna (foto simbolica) KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2020 - 10:37
(Keystone-ATS)

Un edificio commerciale e residenziale nel centro di Lucerna è stato temporaneamente evacuato ieri a causa della presenza di un gas tossico. Nella tromba delle scale è stato rilevato un odore acre che provocava una forte tosse.

I vigili del fuoco hanno riscontrato un aumento del livello di monossido di carbonio, ha comunicato oggi la polizia cantonale di Lucerna. Gli inquirenti hanno trovato una sostanza sconosciuta su una porta. Le indagini non hanno ancora rivelato di quale sostanza si trattasse.

Un portavoce della polizia ha detto a Keystone-ATS di non avere alcuna indicazione di un fatto a sfondo criminale, ma che al momento come causa non si può escludere nulla.

La polizia è stata allarmata poco dopo le 15.30, indica la nota. Tutte le persone sono state allontanate dall'edificio e visitate dal servizio di soccorso, ma non sono poi stati necessari ulteriori accertamenti medici, viene precisato.

Gli specialisti della squadra di intervento chimico di Emmen hanno controllato l'edificio e hanno effettuato diverse misurazioni sul posto. Hanno anche esaminato la sostanza sconosciuta. L'edificio è stato sbloccato dai vigili del fuoco poco prima delle 19.00.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.