Tutte le notizie in breve

Un paziente 85enne della clinica psichiatrica di St. Urban, nel canton Lucerna, è morto in seguito alle gravi ferite riportate la notte scorsa quando è stato attaccato da un 33enne appena ammesso nel nosocomio.

L'aggressore si è scaraventato sulla vittima, alloggiata in una stanza, in un momento in cui il personale di cura si è allontanato, ha riferito oggi la polizia cantonale. Malgrado il ricovero all'ospedale, l'anziano è deceduto stamani presto per le gravi lesioni subite.

Il 33enne, cittadino kosovaro, si è dato alla fuga, ma la polizia lo ha rapidamente trovato in un comune vicino. Stando al comunicato delle forze dell'ordine, era stato ammesso nella clinica a causa di gravi problemi psicosociali. Il Ministero pubblico di Sursee ha avviato un'inchiesta.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve