Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lucerna, norme di comportamento a richiedenti asilo

A pochi giorni dal Carnevale le autorità cantonali lucernesi hanno presentato oggi a un gruppo di richiedenti asilo e alla stampa una sorta di galateo per un corretto comportamento nei confronti delle donne, al fine di evitare fatti simili a quelli di Colonia.

Si tratta di un pieghevole con testo e illustrazioni che sembra essere stato ben accolto dagli ospiti del centro asilo dell'Hirschpark. La campagna informativa si rivolge in particolare ai richiedenti asilo uomini, cui si spiega come comportarsi con le donne e soprattutto che la violenza sessuale non è tollerabile.

In una ventina di vignette accompagnate da succinte didascalie si elencano le regole fondamentali di un corretto vivere nella società elvetica. Si va dallo stato di diritto alla parità uomo-donna, senza dimenticare i diritti dei minori. Una precisa norma recita che la violenza sessuale è vietata, così come gli approcci indesiderati e che gli atti sessuali con minori di 16 anni sono puniti.

In questi giorni il materiale informativo viene distribuito in tutti i centri del cantone che ospitano richiedenti asilo. Per ora sono state stampate 4000 copie, ha detto la portavoce del Dipartimento della socialità Silvia Bolliger. Il testo è in tedesco ma dovrebbe venir tradotto in varie lingue.

https://disg.lu.ch/-/media/DISG/Dokumente/Publikationen/Flyer_Grundregeln_fuer_das_Zusammenleben.pdf?la=de-CH

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.