Navigation

Lufthansa, politica insorge dopo taglio di impieghi

Il personale si trova di fronte a un'ondata di licenziamenti. KEYSTONE/DPA/FABIAN SOMMER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2020 - 19:00
(Keystone-ATS)

La notizia dei tagli presso Lufthansa ha avuto un immediato effetto politico, dal momento che il gruppo ha concordato un pacchetto di salvataggio con il governo tedesco da 9 miliardi di euro, e una partecipazione statale del 20%.

È stata l'opposizione a insorgere oggi, con Verdi e Linke che chiedono all'esecutivo di Merkel di sedersi nuovamente al tavolo con la compagnia di bandiera, per ritrattare le condizioni dell'intesa.

Lufthansa, come tutto il settore del trasporto aereo, è stata paralizzata dalla pandemia, con gravi effetti sul bilancio. Ha già annunciato da tempo un piano di risanamento, e dal 22 giugno scivolerà fuori dal Dax, l'indice principale della borsa tedesca.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.