Navigation

Lukashenko, Putin per me è come un fratello maggiore

Vladimir Putin e Alexander Lukashenko KEYSTONE/EPA SPUTNIK POOL/ALEXEY NIKOLSKY / SPUTNIK / KREMLIN POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2020 - 19:10
(Keystone-ATS)

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha descritto il suo omologo russo Vladimir Putin come suo fratello maggiore.

"Considero Putin come mio fratello maggiore e credo sinceramente che sia un fratello", ha detto Lukashenko al giornalista ucraino Dmitry Gordon in un'intervista televisiva.

"Non nel senso che uno è al comando come senior e l'altro come junior. È davvero come un fratello maggiore in termini di età e peso politico. Il ruolo di un fratello maggiore è quello di aiutare, sostenere e consigliare. Non farti inciampare, ma fornire sostegno", ha aggiunto.

Lukashenko ha riconosciuto l'esistenza di alcune tensioni nel suo rapporto con Putin. "Sì, ci sono certe tensioni, perché entrambi siamo persone di carattere forte, se non dispiace che lo dica", ha detto Lukashenko. Lo riporta la Tass.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.