Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua incessante in Macedonia il flusso di migranti e profughi in marcia lungo la rotta balcanica e diretti in Paesi del nord Europa, in primo luogo Germania e Scandinavia.

Come riferito da fonti di organizzazioni umanitarie presenti sul posto, nelle ultime 12 ore oltre 8 mila persone sono giunte dalla Grecia a Gevgelija, località macedone a ridosso del confine. Fra essi tanti bambini, e alcuni neonati. I migranti vengono rapidamente evacuati e condotti con autobus alla frontiera con la Serbia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS