Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le persone attive nel settore della macelleria hanno ottenuto per il 2014 un aumento generalizzato in busta paga dello 0,8%. A livello individuale, la remunerazione verrà innalzata dello 0,2%, indica una nota odierna dei partner sociali, nella quale si specifica che l'incremento vale per i salari fino a 5500 franchi mensili.

Questo risultato è frutto di trattative intense. I nuovi salari sono vincolanti per questo settore che gode di un CCL. Durante i negoziati, i rappresentanti dei lavoratori hanno fatto valere l'aumento dei premi malattia e degli affitti quale ragione per la richiesta di un adeguamento. Da parte loro, i mastri macellai hanno insistito sull'aumento del costo della materia prima, fenomeno che ha ridotto i margini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS