Navigation

Macron rende omaggio a Piccoli, "gigante del cinema"

L'attore francese Michel Piccoli è scomparso il 12 maggio scorso all'età di 94 anni (foto d'archivio) KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2020 - 07:01
(Keystone-ATS)

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ieri ha reso omaggio omaggio all'attore con origini ticinesi Michel Piccoli, un "gigante" del cinema che "con il suo immenso potere di metamorfosi" è stato "tra gli attori più completi ed eclettici del cinema francese".

"Magistrale nel cinema di Claude Sautet, Michel Piccoli è stato tra quelli immensi attori il cui solo sguardo basta a trasportarvi. Dal cinema al teatro, impressionava per l'incredibile giustezza della sua recitazione", ha detto da parte sua il ministro della Cultura, Franck Riester, che in un messaggio pubblicato su Twitter rende anche omaggio al suo "impegno" a sinistra.

Mostro sacro del cinema francese ed europeo, con origini di Piotta, Michel Piccoli è scomparso il 12 maggio scorso all'età di 94 anni ma solo oggi si appreso della sua scomparsa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.