Navigation

Macron twitta in arabo, dialogo ma stop all'odio

Attaccato da Erdogan, Emanuel Macron cerca il dialogo. Nella foto un manifestante a Istanbul. KEYSTONE/AP/Emrah Gurel sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2020 - 19:49
(Keystone-ATS)

"Non ci fermeremo. Rispettiamo tutte le differenze nello spirito di pace. Non accettiamo mai l'incitamento all'odio e sosteniamo un dibattito ragionevole. Difenderemo sempre la dignità umana e i valori universali".

Lo scrive il presidente francese Emmanuel Macron su twitter, postando la stessa frase in francese, inglese e arabo. Tweet che arrivano dopo gli attacchi del presidente turco Tayyip Erdogan e del premier pachistano Imran Khanche che lo hanno accusato di incitare all'islamofobia.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.