Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Più di 176 persone sono morte in Malawi e oltre 200'000 sono state costrette ad abbandonare le loro abitazioni a causa delle inondazioni che hanno spazzato via strade e coltivazioni. Lo ha detto il vicepresidente Saulos Chilima ai giornalisti nella capitale commerciale Blantyre, aggiungendo che altre decine di persone sono disperse nel sud del Paese e che polizia ed esercito sono al lavoro per cercare di portare soccorso a centinaia di persone intrappolate dall'acqua nei villaggi più remoti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS