Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Malaysia ha inviato una squadra di esperti alle Maldive, per verificare se alcuni oggetti portati dal mare su un atollo appartengano al volo MH370 misteriosamente scomparso nel marzo 2014 con 239 persone a bordo durante la tratta Kuala Lumpur - Pechino.

Lo riferisce il sito della Bbc, dopo che sui media delle Maldive sono apparse alcune immagini degli oggetti arrivati sulla spiaggia.

La notizia giunge alcuni giorni dopo la conferma che alcuni rottami raccolti su una spiaggia sull'isola francese di La Réunion, nell'Oceano indiano, appartengono all'aereo scomparso della compagnia Malaysia Airlines.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS