Navigation

Mali: esercito uccide 16 membri setta fondamentalista

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2012 - 17:37
(Keystone-ATS)

Sedici membri di una setta fondamentalista islamica sono stati uccisi dall'esercito del Mali la notte scorsa nella città di Segou a 235 km a nord-est di Bamako.

Lo hanno reso noto fonti di polizia e un responsabile del governo precisando che i soldati hanno aperto il fuoco dopo che il "veicolo che trasportava sedici membri della setta Dawa si è rifiutato di fermarsi".

I fondamentalisti "sono stati trattati come nemici", ha affermato la stessa fonte. Un responsabile del ministero della Sicurezza ha poi riferito che tra le "16 vittime figurano dei maliani e dei mauritani, tutti membri di una setta fondamentalista".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?