Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I jihadisti che controllano da più di cinque mesi le regioni settentrionali del Mali dove vogliono instaurare la Sharia (legge islamica), hanno tagliato una mano e un piede a quattro uomini accusati di essere dei ladri.

Le esecuzioni sono avvenute a Gao secondo quanto hanno riferito alcuni testimoni, da parte dei "fondamentalisti del Mujao", il movimento per l'unità e la Jihad dell'ovest. Per uno dei responsabile del gruppo è stata "semplicemente applicata la Sharia".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS