Il nuovo presidente del Mali, Ibrahim Boubacar Keita, ha nominato primo ministro Oumar Tatam Ly, un banchiere di 49 anni. Lo rivela un decreto ufficiale. Oumar Tatam Ly è il figlio di un celebre scrittore e uomo politico maliano scomparso, Ibrahima Ly. È stato fino a poco tempo fa alla Banca centrale degli stati dell'Africa dell'Ovest, istituto di emissione monetaria degli otto paesi di questa regione che hanno come moneta comune il franco CFA, valuta dell'Unione economia e monetaria dell'Africa Occidentale (Uemoa).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.