Navigation

Mali: testimoni, diversi morti in sede radio-tv

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 maggio 2012 - 07:18
(Keystone-ATS)

Diverse persone sono rimaste uccise nella sede della redio-televisione maliana a Bamako in seguito ad uno scontro a fuoco tra ex golpisti e la guardia presidenziale fedele all'ex presidente Amadou Toumani deposto il 22 marzo scorso, secondo quanto riferito all'Afp da dipendenti della stessa televisione.

"Ci sono dei morti" ha detto un dipendente della tv coperto da anonimato. L'informazione è stata poi confermata da altri suoi colleghi che non sono tuttavia stati in grado di fornire il numero delle persone rimaste uccise e nemmeno chi queste fossero.

La sede della tv era stata occupata dai golpisti a partire dallo scorso 22 marzo e componenti della guardia presidenziale hanno tentato di riprenderne il controllo dopo aver fatto evacuare i giornalisti. "Abbiamo chiesto ai giornalisti di lasciare la sede, ma non è ancora completamente sotto il nnostro controllo", ha detto all'Afp un componente della guardia presidenziale raggiunto telefonicamente.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?