Navigation

Mali: Touré a Afp; sono a Bamako e non sono prigioniero

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2012 - 19:32
(Keystone-ATS)

Il presidente del Mali, Amadou Toumani Touré, destituito il 22 marzo scorso da un golpe militare ha affermato oggi all'Afp che si trova a Bamako e che "non è prigioniero". "Mi trovo a Bamako e grazie a Dio, io e la mia famiglia stiamo tutti bene", ha reso noto in una breve intervista telefonica alla France Presse.

Alla domanda, "Dove si trova esattamente?", Touré ha replicato: "Vale la pena saperlo? Ciò che è importante è che non sono prigioniero". "Mi auguro che pace e democrazia trionfino".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?