Navigation

Malta nega attracco a nave MSC Opera

Malta non la vuole. KEYSTONE/AP/LUCA BRUNO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2020 - 19:54
(Keystone-ATS)

Il Governo di Malta ha negato l'attracco a una nave da crociera MSC Opera con a bordo duemila passeggeri. Lo rende noto il Times of Malta.

Le autorità maltesi hanno negato l'autorizzazione a seguito di una protesta pubblica sui timori di infezione da coronavirus dopo l'allarme lanciato da un media locale su un ex passeggero austriaco sbarcato nei giorni scorsi e successivamente trovato positivo al Covid-19. Per Mcs, che ha deciso di modificare l'itinerario, "la verifica dei documenti sanitari della nave fatta dalle autorità maltesi" aveva confermato l'assenza di casi a bordo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.