Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - In Gran Bretagna e in Francia le forti nevicate continuano a causare disagi al traffico: questa mattina gli aeroporti di Gatwick, a sud di Londra, e Birmingham (centro Inghilterra) sono rimasti chiusi, mentre è stato annullato il 40-50% dei voli dell'aeroporto parigino di Orly e il 30-40% di quelli diretti o provenienti da Roissy-Charles de Gaulle (nord di Parigi).
"Stamattina alle 6.00 le due piste dell'aeroporto erano coperte di neve, il nostro personale è al lavoro da ieri sera per ripulirle", ha testimoniato una portavoce della società Aeroporti di Parigi (Adp).
In Gran Bretagna il maltempo ha reso impraticabili molte strade e autostrade. Alcune sono state chiuse al traffico, come il ponte di Severn che collega l'Inghilterra al Galles. In Cornovaglia, nel sudovest dell'Inghilterra, la polizia ha allestito rifugi d'emergenza per gli automobilisti bloccati dalla neve.
Il servizio meteo ha lanciato l'allerta per il nordovest, il sud e il centro dell'Inghilterra e anche per il Galles, dove il manto bianco è arrivato a 15 cm. E nevicate abbondanti sono previste su tutto il Paese per l'intera giornata di oggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS