Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - Bandiere a mezz'asta anche nel parco dell'Expo di Shanghai in occasione della giornata di lutto nazionale decisa dal governo cinese per onorare e vittime delle terribili inondazioni della settimana scorsa nel nord ovest.
Tutti i padiglioni hanno esposto le bandiere a mezz'asta e hanno cancellato le feste e le manifestazioni. Migliaia di persone hanno affollato il padiglione della provincia del Guansu, dove sono avvenuti frane e inondazioni, all'interno del padiglione delle provincie cinesi.
Qui c'è stata una manifestazione con tre minuti di silenzio e sono stati lasciati fiori di plastica che sono stati poi messi in un contenitore di vetro sotto la mappa del Guansu, sulla quale era segnala la contea di Zhouqu, il luogo dove ci sono state le vittime. Luci spente all'interno del padiglione nel quale era solo illuminata la scritta "condoglianze sentite alle persone uccise dalle frane di Zhouqu". Il padiglione di Guansu ha deciso di cancellare tutte le manifestazioni fino a settembre in segno di lutto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS