Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

DAVOS GR - Continuano le precipitazioni nelle Alpi e in montagna scatta l'allarme valanghe: domani in Valle Bedretto e in alta Valle Maggia il pericolo sarà forte (grado 4 sulla scala europea, che ne conta 5), ha indicato poco fa l'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) nel suo bollettino. Sono previste numerose valanghe spontanee che potranno raggiungere anche grandi dimensioni, mettono in guardia gli specialisti.
Nella gran parte delle altre regioni il pericolo è invece considerato "marcato" (grado 3). Mercoledì la situazione potrebbe ancora aggravarsi leggermente in alcune zone, mentre per giovedì è previsto un miglioramento.

SDA-ATS