Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - Il bilancio della tempesta Xynthia si aggrava in Francia, dove il numero dei morti è salito a 20. In un messaggio diffuso dall'Eliseo, il presidente Nicolas Sarkozy chiede al governo di "agire senza indugi".
Il capo dello stato chiede soprattutto che diventino "operative al più presto" le "misure di solidarietà nazionale" a sostegno delle popolazioni colpite.
In particolare al ministro degli Interni, Brice Hortefeux, Sarkozy chiede di recarsi fin da domani nelle zone più difficili "per valutare i danni subiti e precisare le misure di sostegno da adottare".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS