Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Numerosi incidenti nella notte sulle strade francesi, a causa del gelo e della neve caduta abbondante su tutto il nordovest del Paese, inclusa Parigi, coperta da una spessa coltre bianca fin dalle prime ore della serata di ieri.

In Lozere, Francia centrale, quattro persone, tra cui tre militari, sono morte in due diversi incidenti, entrambi provocati dal ghiaccio che ha ricoperto le strade dopo le forti piogge del pomeriggio.

Paura anche a Chambery, sulle Alpi, dove un bus che trasportava un gruppo di turisti russi si è ribaltato, forse a causa della strada ghiacciata, facendo venti feriti di cui tre gravi tra i passeggeri.

Gli effetti della neve si sono fatti sentire anche sul traffico aereo: numerosi i ritardi e le cancellazioni negli aeroporti parigini, dove l'ente nazionale per l'aviazione ha chiesto alle compagnie di annullare parte dei loro voli. Per la giornata di oggi si prevedono nuove nevicate. Il servizio Meteo France ha messo in stato di allerta neve 23 dipartimenti, nel centro e ovest del Paese, e nei dintorni della capitale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS