Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LISBONA - Almeno 32 persone sono morte a causa delle forti piogge che imperversano sull'isola portoghese di Madera, al largo delle coste africane: lo ha indicato il vicepresidente del governo regionale Joao Cunha e Silva, citato dall'agenzia Lusa.
I feriti sono diverse decine. Le piogge torrenziali che si sono abbattute sull'isola, e in particolare sulla capitale Funchal, con venti sopra i 100 km/h, hanno causato anche molto importanti danni materiali. Chiuso anche l'aeroporto internazionale di Madera.
Il presidente del governo regionale di Madera, Alberto Joao Jardim, ha detto, riferisce Lusa, di avere parlato della situazione dell'isola con il capo dello stato, Anibal Cavaco Silva, con il premier, José Socrates e con il presidente della Commissione europea, Manuel Barroso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS