Tutte le notizie in breve

La polizia di Manchester ha interrotto con gli Usa la comunicazione delle informazioni sull'attentato di due giorni fa dopo la pubblicazione dei leak sull'inchiesta da parte della stampa statunitense. Lo afferma la Bbc.

Da parte sua il servizio antiterrorismo nazionale ha commentato che "la diffusione non autorizzata" di elementi d'indagine sulla strage di Manchester "danneggia le inchieste" e rischia di "compromettere le relazioni" con servizi segreti alleati. "Noi condividiamo informazioni sensibili" con "i servizi di sicurezza nostri partner", ha detto un portavoce: "se la fiducia si rompe, le relazioni vengono compromesse e le inchieste danneggiate".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve