Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La premier britannica Theresa May

KEYSTONE/AP/MATT DUNHAM

(sda-ats)

"Abbiamo una relazione forte con gli Stati Uniti e questo rapporto è costruito naturalmente sulla fiducia. Di cui fa parte il fatto di sapere che le informazioni di intelligence possono essere condivise con fiducia." Lo ha detto la premier britannica Theresa May.

"Chiarirò al presidente Trump che le informazioni condivise tra forze dell'ordine devono essere al sicuro", ha aggiunto arrivando al vertice straordinario della Nato a Bruxelles.

Parlando dell'attentato di Manchester, May ha aggiunto: "L'attacco mostra perché è importante che la comunità internazionale, Nato inclusa, faccia di più nella lotta contro il terrorismo ed oggi sosterrò la nostra posizione sulla condivisione degli oneri".

"Siamo orgogliosi del nostro impegno per la difesa - ha continuato la premier - Altre nazioni devono volersi prendere le loro responsabilità, comprese quella sulle spese per la difesa".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS