Tutte le notizie in breve

Le autorità del Montenegro hanno spiccato un mandato di cattura internazionale nei confronti di Svetozar Marovic, ex presidente dell'Unione Serbia-Montenegro dal 2003 al 2006 ed ex alto dirigente del Partito democratico del socialismo (Psd) al governo a Podgorica.

Accusato di malversazione e irregolarità finanziarie con un danno alle casse statali per milioni di euro, Marovic è stato condannato a tre anni e dieci mesi di reclusione. Secondo il suo avvocato si trova in cura in un ospedale di Belgrado.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve