Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità del Montenegro hanno spiccato un mandato di cattura internazionale nei confronti di Svetozar Marovic, ex presidente dell'Unione Serbia-Montenegro dal 2003 al 2006 ed ex alto dirigente del Partito democratico del socialismo (Psd) al governo a Podgorica.

Accusato di malversazione e irregolarità finanziarie con un danno alle casse statali per milioni di euro, Marovic è stato condannato a tre anni e dieci mesi di reclusione. Secondo il suo avvocato si trova in cura in un ospedale di Belgrado.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS