Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mandato di cattura europeo (MAE) è stato diramato dalla procura generale di Torino per Fabrizio Corona, il fotografo dei vip che ha fatto perdere le sue tracce dopo la sentenza della cassazione che ha reso definitiva una condanna a 5 anni di carcere. Delle ricerche si occupano la squadra mobile di Milano e l'Interpol.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS