Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Diverse centinaia di persone hanno partecipato a Berna a una manifestazione di solidarietà con i palestinesi all'insegna del motto "fermare il massacro a Gaza": i dimostranti hanno chiesto al Consiglio federale di decretare sanzioni contro Israele e di indire una conferenza degli stati firmatari della Convenzione di Ginevra.

Le violenze a Gaza, che hanno già portato alla morte di 1600 civili, devono cessare immediatamente, hanno affermato i presenti, che brandivano anche cartelloni con i nomi delle vittime palestinesi. In memoria di questi morti è stato tenuto anche un minuto di silenzio.

La manifestazione era organizzata dalla Società Svizzera-Palestina, dal raggruppamento Giustizia e pace in Palestina nonché dalla Guardia per una giusta pace in Israele e Palestina. Nel loro volantino gli organizzatori hanno fatto presente che non sarebbero stati tollerati striscioni razzisti o antisemiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS