Navigation

Manor: flessione del fatturato nel 2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2012 - 15:20
(Keystone-ATS)

Le 65 succursali della catena di grandi magazzini Manor hanno registrato nel 2011 un volume d'affari di 2,87 miliardi di franchi, pari a un calo del 3% a parità di superficie di vendita, indica il gruppo in una nota odierna. Il fatturato complessivo del gruppo si è attestato a 3,19 miliardi di franchi. Per il 2010 Manor aveva indicato un totale di 3,34 miliardi.

Con una fetta pari a circa il 60% del mercato, "Manor consolida nettamente la sua posizione di leader del settore delle catene di grandi magazzini in Svizzera", si legge nel comunicato. Il gruppo basilese, che conta numerosi negozi nelle regioni di frontiera, rileva di avere subito in autunno le conseguenze di una meteorologia eccezionalmente clemente e del turismo degli acquisti causato dal rafforzamento del franco. "Alla luce di questa situazione, il risultato annuale del gruppo può quindi essere considerato soddisfacente", commenta la società. Nel corso del 2011 il numero dei grandi magazzini è diminuito da 70 a 65 in seguito alla chiusura di alcuni piccoli punti di vendita.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?