Tutte le notizie in breve

È partito dai bastioni di Porta Venezia, a Milano, il corteo 'Insieme senza muri', la manifestazione organizzata a sostegno dei migranti.

Migliaia di persone si sono presentate all'appuntamento che ha sollevato polemiche politiche soprattutto dopo l'aggressione di giovedì sera nel mezzanino della Centrale, dove un 20enne ha accoltellato un poliziotto della Polfer e due militari durante un controllo dei documenti.

Per questo il governatore Roberto Maroni aveva chiesto la cancellazione dell'iniziativa. In corteo centri sociali, personalità politiche, associazioni culturali e gruppi che lavorano per l'integrazione degli extracomunitari.

La marcia per i migranti si concluderà in piazza del Cannone, dove è stato allestito un palco per gli interventi finali e un concerto.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve