Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MONTGOMERY - Nuovi guai per Bp: l'Alabama ha citato in giudizio per i "catastrofici danni" causati dalla marea nera il gigante petrolifero britannico e anche la svizzera Transocean, proprietaria della piattaforma Deepwater Horizon, esplosa il 20 aprile scorso. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia di Montgomery.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS