Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - L'ultima manovra di contenimento della perdita all'origine della marea nera "dovrebbe funzionare": lo ha detto il Chief Operating Officer di Bp Doug Suttles alle tv americane.
Secondo Suttles, l'obiettivo del tappo posizionato ieri notte sul tubo che perde nel Golfo del Messico è di raccogliere il 90 per cento del greggio e aspirarlo in superficie.
"Vorrei vedere che catturiamo il 90 per cento del petrolio. Penso che sia possibile con questo metodò, ha detto Suttles alla Cbs.
"Dovrebbe funzionare", ha detto il manager di Bp alla Cnn.

SDA-ATS