Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Gli Stati Uniti hanno avviato inchieste penali e civili sulla marea nera nel Golfo del Messico; lo ha annunciato ieri sera in Lousiana il ministro della Giustizia USA Eric Holder.
"Abbiamo aperto una inchiesta giudiziaria, penale e civile, come è nostro dovere in base alla legge", ha detto Holder in una conferenza stampa a New Orleans, aggiungendo che "non ci fermeremo finché giustizia non sarà stata fatta".
Holder ha precisato che l'inchiesta è stata aperta "nelle scorse settimane" ma ha rifiutato di spiegare quali sono le accuse e se sono già stati identificati responsabili. "Non abbiamo preso nessuna decisione sulle responsabilità", ha precisato il ministro della giustizia.

SDA-ATS