Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Il direttore generale del gigante petrolifero BP Tony Hayward lascerà la carica entro 24/48 ore. Lo dicono oggi vari quotidiani britannici e la Bbc. Secondo quest'ultima, Hayward dovrebbe dare l'annuncio entro 24 ore. "Sta negoziando le condizioni", ha detto l'emittente pubblica citando fonti della BP.
Secondo il "Sunday Times" Hayward, criticatissimo per la sua gestione dell'emergenza marea nera nel golfo del Messico, è deciso a dimettersi prima dell'annuncio, martedì, dei risultati semestrali del gruppo.
Il "Sunday Telegraph" scrive che il consiglio d'amministrazione della Bp, che si riunisce domani, esaminerà la possibilità di ridurre la liquidazione di Hayward per evitare polemiche. Il direttore generale, che lavora per il gigante petrolifero da 28 anni, ha diritto a un anno di stipendio, pari a più di un milione di sterline l'anno (circa 1,6 milioni di framchi), e a una pensione di circa 600'000 sterline l'anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS