Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La leader del Front National Marine Le Pen

KEYSTONE/EPA/CAROLINE BLUMBERG

(sda-ats)

Marine Le Pen è stata raggiunta da una convocazione da parte dei giudici per la vicenda degli assistenti parlamentari di Strasburgo, in vista di una sua iscrizione fra gli indagati.

La leader del Front National ha subito annunciato di non voler rispondere alla convocazione.

Ieri la plenaria del Parlamento europeo aveva revocato con un'ampia maggioranza l'immunità all'eurodeputata Marine Le Pen per la diffusione sul suo profilo Twitter di immagini di esecuzioni dell'Isis.

La revoca dell'immunità non riguarda l'inchiesta sui presunti incarichi fittizi dei suoi assistenti al Parlamento europeo, in cui a essere sotto indagine è la capo gabinetto di Le Pen.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS