Navigation

Massagno: è stato un dramma sentimentale

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2012 - 15:51
(Keystone-ATS)

In relazione al rinvenimento di due cadaveri di una 40enne ed un 46enne cittadini stranieri avvenuto ieri poco prima delle 19.30 in un appartamento di via Nosedo a Massagno, Ministero pubblico e Polizia cantonale comunicano che al momento attuale nulla lascia supporre l'intervento di terzi. Si tratterebbe di un omicidio-suicidio legato alla fine del rapporto sentimentale della coppia.

Stando ai primi accertamenti l'uomo avrebbe dapprima ucciso la donna per poi togliersi la vita. I fatti sono avvenuti nel corso della giornata di ieri. L'indagine è condotta dal Commissariato di Lugano ed è coordinata dal procuratore pubblico Paolo Bordoli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?