Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Massimo Baggi è il nuovo Console generale di Svizzera a Milano. Il ticinese succede a David Vogelsanger, nominato dal Consiglio federale ambasciatore svizzero in Costa d'Avorio, Liberia, Sierra Leone, Guinea e Burkina Faso. La sua entrata in funzione è prevista a inizio settembre.
Nato nel 1964, Baggi è entrato nel servizio diplomatico della Confederazione nel 1992. Dopo una breve permanenza a New York (missione svizzera all'ONU), ha lavorato all'ambasciata svizzera di Londra (1992 e 1993). Dal 1994 al 1998, si è occupato a Berna di politica di integrazione europea. Dal 1998 al 2003, ha diretto la Divisione economica dell'ambasciata elvetica a New Dehli e, dal 2003 al 2006, quella dell'ambasciata di Mosca. Da allora, dirige la Sezione Asia/Oceania presso la Segreteria di Stato dell'economia (SECO), afferma una nota odierna del Dipartimento degli affari esteri (DFAE).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS