Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Massimo Baggi è il nuovo Console generale di Svizzera a Milano. Il ticinese succede a David Vogelsanger, nominato dal Consiglio federale ambasciatore svizzero in Costa d'Avorio, Liberia, Sierra Leone, Guinea e Burkina Faso. La sua entrata in funzione è prevista a inizio settembre.
Nato nel 1964, Baggi è entrato nel servizio diplomatico della Confederazione nel 1992. Dopo una breve permanenza a New York (missione svizzera all'ONU), ha lavorato all'ambasciata svizzera di Londra (1992 e 1993). Dal 1994 al 1998, si è occupato a Berna di politica di integrazione europea. Dal 1998 al 2003, ha diretto la Divisione economica dell'ambasciata elvetica a New Dehli e, dal 2003 al 2006, quella dell'ambasciata di Mosca. Da allora, dirige la Sezione Asia/Oceania presso la Segreteria di Stato dell'economia (SECO), afferma una nota odierna del Dipartimento degli affari esteri (DFAE).

SDA-ATS