Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le esportazioni di materiale bellico nel primo semestre dell'anno sono diminuite di oltre la metà rispetto allo stesso periodo del 2012, passando da 418,2 milioni a 194,9 milioni di franchi, indica oggi l'Amministrazione federale delle dogane (AFD).

La flessione si spiega soprattutto con il netto calo delle importazioni da parte di Emirati Arabi Uniti (EAU) e Germania. Il dato non può essere considerato rivelatore di una tendenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS