Laurent Stefanini, l'ambasciatore gay scelto dal presidente François Hollande per rappresentare la Francia in Vaticano, è stato ricevuto sabato da Papa Francesco "in persona, che gli ha confermato il suo rifiuto di accordargli il gradimento".

Lo lo si legge nelle anticipazioni del settimanale satirico francese Le Canard Enchainé, in edicola domani.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.