Il salario mediano dei medici specialisti indipendenti è di 257'000 franchi all'anno e, in alcune discipline, supera i 600'000 franchi. È quanto mostra uno studio pubblicato oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Si tratta di cifre più alte rispetto a quanto rilevato da analisi precedenti. Lo studio fornisce dati esaustivi sugli stipendi per il periodo 2009-2014, si legge in un comunicato odierno. I salari mediani più elevati si riscontrano fra i neurochirurghi (697'000 franchi) e i gastroenterologi (627'000 franchi). Fra i medici di primo soccorso la cifra arriva a 237'000 franchi, mentre gli importi più bassi riguardano la psichiatria (195'000 franchi) e la pedopsichiatria (183'000 franchi).

L'analisi mostra fra le altre cose una variazione sistematica degli stipendi fra uomini e donne, con il salario dei primi superiori del 29% rispetto a quello delle seconde. Questa variazione rimane anche tenendo conto di fattori come l'esperienza professionale o il campo d'attività.

Fra il 2009 e il 2014 tutti i gruppi specializzati indipendenti hanno fatto registrare degli incrementi, con un aumento medio del 2,5%. I medici salariati hanno invece subito un calo dello stipendio del 5% in media: in questo campo la proporzione di donne è fortemente aumentata, fatto che può in parte spiegare l'evoluzione delle cifre.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.