Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Melania Trump ha detto di essere stata "presa alla sprovvista" dalla politica della "tolleranza zero" dell'amministrazione contro i clandestini. Nella foto, la first lady durante una visita in Kenya.

KEYSTONE/AP/CAROLYN KASTER

(sda-ats)

In una intervista a tutto campo su Abc, la first lady americana Melania Trump ha detto di essere stata "presa alla sprovvista" dalla politica della "tolleranza zero" dell'amministrazione contro i clandestini.

Questa politica la scorsa primavera portò alla separazione di 2500 bambini dai loro genitori al confine col Messico inducendola ad una visita a sorpresa.

"Lo seppi dai media e reagii subito. Per me era inaccettabile vedere bambini e genitori separati. Era straziante. E reagii con la mia voce", ha spiegato.

La controversa giacca indossata quando andò a visitare i bambini separati al confine col Messico: la scritta nella parte posteriore (I really don't care, do u?, A me non interessa, e a voi?) era rivolta "alla gente e ai media di sinistra che mi criticano", ha detto Melania. "Volevo mostrare loro che non mi interessa. Potete criticare quanto volete, ma questo non mi fermerà dal fare ciò che sento giusto", ha spiegato Melania.

La portavoce della first lady aveva liquidato le polemiche dicendo che "è solo una giacca" ma i media si erano sbizzarriti nelle interpretazioni, sino a leggervi una critica verso il marito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS