Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Niente crisi in Svizzera per il mercato dell'auto d'occasione: nel 2009 hanno cambiato di proprietario 658'000 vetture, il 4% in più dell'anno prima.
Dopo un inizio anno in frenata, le vendite sono andate aumentando, arrivando nel quarto trimestre a superare del 9% quelle dello stesso periodo dell'anno precedente, hanno indicato oggi l'Unione professionale svizzera dell'automobile (UPSA) e EurotaxGlass's International. Per ogni veicolo nuovo venduto passano di mano 2,5 auto d'occasione, viene precisato.
Secondo i dati resi noti oggi - che contemplano anche il Liechtenstein, ma non in Ticino - la richiesta ha interessato soprattutto le monovolume (+6%) e i fuoristrada (+13%). In contro tendenza si sono mosse solo le auto sportive (-3%) e quelle di lusso (-1%). Per quanto riguarda le marche, Volkswagen si conferma numero uno, seguita da Opel e Renault.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS