Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Al di là della liberalizzazione totale, il mercato postale necessita di diverse riforme. È questo il punto di vista del Consiglio nazionale, che ha approvato, con 157 voti contro 18, l'entrata in materia sulla revisione della legge sulla posta. Solo i Verdi si sono espressi contro.
"Non gettiamoci in questa avventura!", ha affermato senza successo Anita Lachenmeier (Verdi/BS). La revisione della legge è un primo passo verso la liberalizzazione totale, ha aggiunto, prima di lanciarsi a spada tratta in favore dell'ultimo monopolio detenuto dalla Posta, quello sulle lettere di meno di 50 grammi.
I socialisti condividono la stessa opinione negativa nei confronti dell'apertura completa del mercato. Christian Levrat (PS/FR) lo ha fatto sapere elencando tutta una serie di pessime esperienze vissute all'estero: forte crescita dei prezzi per i clienti privati, deterioramento delle condizioni degli impiegati e via di seguito.
Tuttavia il PS non intende chiudere gli occhi di fronte ad una revisione che, come sottolineato da Andrea Hämmerle (PS/GR) a nome della commissione, non verte solo sulla liberalizzazione, ma anche sulla garanzia di una rete di sportelli, il finanziamento del servizio universale, l'aiuto alla stampa o la sorveglianza del settore da parte di una commissione postale (PostCom). Il partito ha dunque approvato l'entrata in materia.
Se il Nazionale non dovesse però ritirare dal progetto le disposizioni sulla liberalizzazione totale, lo schieramento rosso-verde si coalizzerà contro la revisione. "Se il dossier dovesse riuscire a superare lo scoglio del parlamento, impugneremo l'arma del referendum", ha assicurato Christian Levrat.
Sull'altro fronte, Terzius Caviezel (PLR/GR) ha vantato i meriti di una liberalizzazione che, a suo parere, permetterbbe alla clientela di godere di prezzi più bassi e di orari di apertura agevolati. Inoltre, ha aggiunto Jean-René Germanier (PLR/VS), la Posta continuerà a dominare il mercato nella misura dell'80-90%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS