Navigation

Merck Serono: volontà risparmio annunciata già due mesi fa

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2012 - 15:34
(Keystone-ATS)

Il gruppo chimico-farmaceutico tedesco Merck KGaA, di cui Merck Serono fa parte, aveva annunciato lo scorso 24 febbraio un piano di risparmio che concerne tutte le attività e tutte le regioni. La società, con sede a Darmstadt (Germania) impiega oltre 40'000 persone in 67 paesi.

Le misure di ristrutturazione in Svizzera "sono necessarie per mantenere la nostra posizione competitiva a livello globale in un mercato in rapida evoluzione e per garantire un futuro a lungo termine della società", ha detto martedì Stefan Oschmann, membro del comitato esecutivo di Merck e responsabile della divisione Merck Serono.

Nel 2011 Merck KGaA ha realizzato un utile netto in calo del 2% a 618 milioni di euro (743 milioni di franchi). Il fatturato è invece cresciuto del 10% a 10.3 miliardi di euro (12.4 miliardi di franchi), in gran parte dovuti all'acquisizione, a metà 2010, dell'americana Millipore.

La divisione Merck Serono è stata creata nel gennaio 2007 in seguito all'acquisizione - avvenuta l'anno precedente - di Serono per 16,8 miliardi di franchi che fino ad allora apparteneva ad Ernesto Bertarelli. A fine 2011 impiegava 16'867 persone nel mondo, di cui 2100 in Svizzera. I suoi ricavi hanno raggiunto i 5,9 miliardi di euro lo scorso anno, in crescita del 2,9% rispetto al 2010. In seguito alla ristrutturazione annunciata oggi, Merck Serono darà lavoro in Svizzera a sole 1000 persone, 800 delle quali nel canton Vaud. Nessun impiego verrà mantenuto a Ginevra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?