"Finché la Russia non tornerà a riconoscere i valori comuni non si può tornare al G8". Lo ha detto Angela Merkel intervenendo oggi al Bundestag, facendo riferimento al prossimo G7 che si terrà in Germania all'inizio di giugno.

A proposito del prossimo G7, che si terrà a Elmau, Merkel ha sottolineato che si tratta di "una comunità che condivide dei valori: la libertà, la democrazia, lo stato di diritto, il rispetto della sovranità dei Paesi e dell'integrità territoriale. Il modo di agire della Russia non è in sintonia con questi valori", ha aggiunto.

Ha poi affermato che "il pacchetto di misure di Minsk è la strada giusta e noi come Germania continueremo ad accompagnare le trattative, insieme alla Francia nel formato Normandia".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.