Navigation

Merkel, servono riforme dappertutto in Europa

La cancelliera tedesca Angela Merkel in conferenza stampa a Berlino con il premier olandese Mark Rutte KEYSTONE/EPA/ADAM BERRY / POOL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 luglio 2020 - 19:56
(Keystone-ATS)

"Il mondo non dorme, dopo questa crisi le carte si mescoleranno di nuovo". Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel a Berlino in conferenza stampa con il premier olandese Mark Rutte, sottolineando l'Importanza delle riforme nell'Unione europea.

"Di fronte al crollo delle economie sono di sostegno aiuti che siano anche collegati a riforme e cambiamenti utili per il futuro", ha affermato Merkel. Le riforme servono "dappertutto in Europa": per poter garantire benessere è necessario che le "economie siano competitive e capaci di affrontare il futuro".

"Siamo 27 Stati e dobbiamo decidere all'unanimità. Perciò credo che l'incontro di stasera sarà molto importante", ha aggiunto Merkel. Illustrata la diversità delle posizioni sulle sovvenzioni con i cosiddetti paesi frugali, Merkel ha detto: "Abbiamo una cosa in comune: vogliamo rafforzare l'Europa. Questo rispecchia il nostro motto della presidenza tedesca" del semestre Ue.

"Abbiamo molta fiducia nella tua persona. E ti auguriamo successo" per il semestre europeo di presidenza tedesca, ha detto dal canto suo il premier olandese, prima di una cena di lavoro con Merkel in vista del consiglio Ue della settimana prossima.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.