Navigation

Messico: 12 morti in sparatoria esercito-narcos

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 maggio 2012 - 08:06
(Keystone-ATS)

Dodici persone sono morte ieri in uno scontro a fuoco tra l'esercito e presunti membri di un cartello della droga a Guasve, nello stato di Sinaloa, nel nord del Messico.

La sparatoria si è protratta per molte ore, dopo che i narcotrafficanti si sono barricati in un albergo.

Il conflitto a fuoco, che ha visto la morte di 10 civili e 2 militari, è iniziato quando un convoglio dell'esercito in trasferimento da Leon Fonseca e Estación Bamoa è stato attaccato dai criminali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?