Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime in Messico a causa delle violente tempeste che si sono abbattute sul paese: il numero dei morti ha toccato quota 80, secondo dati riferiti dalla protezione civile.

Il bilancio è peraltro ancora provvisorio, hanno sottolineato i funzionari messicani, sottolineando che le tempeste hanno colpito diversi stati del paese.

Il maltempo non ha risparmiato neanche la località di La Pintada, nel sud del Messico, dove cinquantotto persone sono disperse a causa di uno smottamento di terreno, secondo quanto dichiarato dal presidente messicano Enrique Peña Nieto.

A La Pintada, nello Stato di Guerrero, ci sono "58 persone disperse senza che si possa precisare se si trovino malauguratamente sotto il fango provocato dalla frana", ha detto il presidente messicano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS